Annunci gratuiti per l'assistenza domiciliare

ad leaderboard

Seguici su:

Messe le telecamere Arrestata badante che maltratta signora di 90 anni, Brindisi

Abbiamo a cuore chi è importante per te

Cerchi una badante
referenziata e formata a Milano e provincia?

Chiamaci 895 6789906

corpo

Un nuovo caso di cronaca che mostra la crisi dell'assistenza a domicilio in Italia, in questa situazione il figlio dell'anziana signora si accorge dei lividi sulla madre, denuncia il fatto ai carabinieri , i quali mettono delle telecamere in casa.

Questo permette di documentare l'orrore della violenza e si aprono le porte del carcere per la badante.

In questo caso accaduto in provincia di Brindisi si evidenzia ancora come il lavoro della badante sia estremamente complesso. Spesso a questi operatori viene chiesto un livello di assistenza H24, totalmente illegale, che porta la badante a soffrire si sindrome di Burnout. Noi non smetteremo mai di urlare quando sia ingiusto che l'assistenza ad anziani e disabili sia in mano ad un mercato totalmente anarchico, senza regole, dove le badanti lavorano h 24 e 7 giorni su 7, a queste condizioni di lavoro il burnout è inevitabile. In più ci teniamo a sottolineare come il lavoro della badante non può essere considerato un lavoro di serie B, la professionalità e la richiesta di un contratto regolare dimostrano la serietà e la qualità della badante.

immagine in art inf

© 2015 Ilcercabadanti Srl - Tutti i diritti riservati.
P.Iva e C.F: 10989500961

SEGUICI SU:

Powered by Weblitz