Annunci gratuiti per l'assistenza domiciliare

ad leaderboard

Seguici su:

Le badanti in quarantena non possono essere licenziate e sono in malattia

Abbiamo a cuore chi è importante per te

Cerchi una badante
referenziata e formata a Milano e provincia?

Chiamaci 895 6789906

corpo

In questa situazione di emergenza sono sempre di più le badanti che sono in quarantena , in questo caso non è possibile licenziare la badante, perchè viene considerata come un caso di malattia.

Sappiamo che le badanti devono essere iscritte alla Cassa Colf che paga la malattia di colf e badanti, per noi è un obbligo ma sappiamo che molte lavoratrici non sono iscritte. Nel caso in cui le badanti non siano registrate alla cassa colf hanno solo alcuni giorni di malattia pagata in base alla loro anzianità di servizio presso la famiglia.

E' fondamentale che le badanti verifichino la loro iscrizione alla Cassa Colf, basta osservare l'ultima busta paga

Video-Badante- I doveri in caso di Malattia (art. 26 Ccnl)

Video- Pagamento della malattia (art. 26 Ccnl) Badante

Video- badante I diritti in caso di Malattia (art. 26 Ccnl)

La Cassa colf

immagine in art inf

© 2015 Ilcercabadanti Srl - Tutti i diritti riservati.
P.Iva e C.F: 10989500961

SEGUICI SU:

Powered by Weblitz