Annunci gratuiti per l'assistenza domiciliare

ad leaderboard

Seguici su:

Bergamo e provincia, una badante su due positiva la tampone coronavirus, scatta il panico e la fuga

Abbiamo a cuore chi è importante per te

Cerchi una badante
referenziata e formata a Milano e provincia?

Chiamaci 895 6789906

corpo

Nelle zone più colpite dal coronavirus, nello specifico Bergamo e provincia, i dati sui tamponi fatti alle badanti sono drammatici. Le lavoratrici che hanno assistito i malati nel 50 % dei casi sono risultate positive al tampone.

Questa situazione sta facendo scattare il panico e la fuga. Il problema è che le badanti troppo spesso non seguono le norme generali per arginare il contagio, è necessario usare le mascherine, fondamentale l'uso di guanti, evitare luoghi affollati e cercare di non uscire di casa.

I dati sono drammatici, uno perchè le lavoratrici si stanno ammalando, due perchè il panico le sta portando a scappare da queste zone, creando un vuoto nell'assistenza agli anzieni e mettendo a rischio contagio i  paesi di provenienza delle badanti.

Le badanti devono  essere subito istruite ed avvisate dei rischi che corrono, devono stare attente ed usare mascherine e guanti.

Non seguire queste indicazioni mette a rischio la loro salute e la salute pubblica, non solo dell'Italia ma dell'Europa intera.

immagine in art inf

© 2015 Ilcercabadanti Srl - Tutti i diritti riservati.
P.Iva e C.F: 10989500961

SEGUICI SU:

Powered by Weblitz