Annunci gratuiti per l'assistenza domiciliare

ad leaderboard

Seguici su:

Badante uccisa a Lodi, condannato all'ergastolo

Abbiamo a cuore chi è importante per te

Cerchi una badante
referenziata e formata a Milano e provincia?

Chiamaci 895 6789906

corpo

 Lavdije era una badante albanese, che lavorava a Lodi e provincia, ad ucciderla, secondo i giudici è stato l'assessore Franco Vignati suo ex compagno, le avrebbe sparato un colpo in testa e poi avrebbe buttato il cadavere in un fiume.

Le indagini sono state lunghe e difficili, ma ad incastrare il presunto omicida sarebbe il calibro della sua pistola, compatibile con quello del colpo che ha ucciso la badante.

La famiglia della badante, nonostante il dolore, è decisa a continuare il processo e vuole giustizia. Questo è l'ennesimo caso di femminicidio, piaga che sta flagellando l'Italia. Dal 2000 ad oggi sono più di 3000 le donne uccise, una strage lenta e silenziosa che lascia famiglie e figli nel dolore.

Il primo grado del processo per omicidio ha dato la sentenza dell'ergastolo, l'uomo si professa innocente e farà ricorso in appello, dichiara di essere stato profondamente innnamorato della donna, a dimostrazione di questo il fatto che stava divorziando con la moglie, ma questo non ha convinto i giudici che in primo grado l'hanno condannato al carcere a vita.

Cerchi una Badante Formata e con Referenze?

Sede Ilcercabadanti a Desio (Monza)

Sede Ilcercabadanti a Bussero (Milano)

 

immagine in art inf

© 2015 Ilcercabadanti Srl - Tutti i diritti riservati.
P.Iva e C.F: 10989500961

SEGUICI SU:

Powered by Weblitz