Annunci gratuiti per l'assistenza domiciliare

ad leaderboard

Seguici su:

Badante ubriaca colpisce a calci e pugni signora Anziana, Borgo Veneto

Abbiamo a cuore chi è importante per te

Cerchi una badante
referenziata e formata a Milano e provincia?

Chiamaci 895 6789906

corpo

Un nuovo caso di badante che aggredisce la persona che assiste, siamo a Borgo Veneto.

Anche in questo caso i fatti non sono chiari, la cronaca ci racconta che un vicino di casa sente l'anziana signora urlare e chiama il 112, una volta intervenuti i carabinieri costatano che la badante è sotto l'effetto dell'alcool e in totale stato confusonale.

L'anziana signora, di 93 anni, è stata portata al pronto soccorso dove è stata curata, le percosse sono guaribili in 30 giorni, la badante è finita in caserma, dove l'aspetta una denuncia ed un processo.

I giornali parlano quotidianamente di situazioni come questa, dove la badante perde il controllo e diventa aggressiva, questo ennesimo caso dimostra che il mondo dell'assistenza a domicilio è in grave difficoltà, scarso livello di professionalità, scarso rispetto delle condizioni minime di lavoro. Il risultato è una giungla, dove la violenza finisce quotidianamente su tutti i giornali.

La domanda che ci dobbiamo fare noi cittadini e se vogliamo che questo settore indispensabile per il futuro sociale ed economico della nostra nazione continui ad avere questa zona d'ombra, dove i diritti e i doveri non sono rispettati, dove i malati non sono curati, dove i lavoratori sono abbandonati.

I numeri sociali sono impressionanti, 80% delle famiglie ha riscontrato problemi di furti, alcolismo e depressione della badante, la domanda che ci dobbiamo fare tutti è perchè c'è questa situazione? cosa provoca questa deriva? Le persone disabili meritano questo percorso quando sono nel finire della loro vita.

 

immagine in art inf

© 2015 Ilcercabadanti Srl - Tutti i diritti riservati.
P.Iva e C.F: 10989500961

SEGUICI SU:

Powered by Weblitz